Maggiore sicurezza nel commercio elettronico

Le frodi sui pagamenti rimangono un problema che tutte le aziende devono affrontare seriamente, in particolare nello shopping online. La sfida per i commercianti è che spesso devono trovare un equilibrio tra un minor rischio di frode e un minor rischio di abbandono del carrello. Il 14 settembre 2019 sono entrati in vigore nuovi standard tecnici normativi nell’ambito della revisione della direttiva sui servizi di pagamento (PSD2) dell’Unione Europea, destinati ad aumentare la sicurezza dei pagamenti con carta di credito nell’e-commerce in tutta Europa.

PSD2: nuove regole per le operazioni di pagamento

Questa direttiva regola l’elaborazione dei pagamenti all’interno del SEE (Spazio economico europeo). L’ultimo supplemento alla direttiva richiede, tra le altre cose, l’autenticazione forte del cliente (SCA) per tutte le transazioni eCommerce. Quindi, i clienti che fanno acquisti con carta di credito devono fare più che fornire informazioni come il numero della loro carta di credito, la data di scadenza e il codice di verifica – devono anche intraprendere un’autenticazione aggiuntiva. Per facilitare l’adozione di SCA, è stata pubblicata una nuova versione di 3D Secure, 3DSV2. Una delle caratteristiche di 3D Secure 2 è l’autenticazione con l’aiuto della biometria, garantendo così transazioni più sicure nell’e-commerce.

Aggiornamento sui prossimi cambiamenti della PSD2

In seguito all’entrata in vigore di norme di sicurezza più severe per i pagamenti online basate sulla PSD2, l’Autorità bancaria europea ha pubblicato il suo parere a giugno. Riconosce le sfide che questi cambiamenti comportano a causa della complessità dei mercati dei pagamenti nell’UE. PayXpert vorrebbe aiutarvi a superare la transizione e vi consiglia di leggere gli ultimi aggiornamenti.

L’Autorità bancaria europea (EBA) ha permesso alle autorità nazionali competenti (NCA) di fornire un periodo di transizione limitato oltre il 14 settembre 2019 per consentire una migrazione graduale ai requisiti SCA nei mercati SEE.

Il 16 ottobre 2019, l’EBA ha annunciato il termine di completamento della migrazione SCA al 31 dicembre 2020 per i pagamenti online in tutti i mercati SEE.

Nel suo ultimo parere pubblicato il 18 giugno 2020, La Commissione europea (CE) ha risposto all lettera FEI dove le parti interessate trasversali del mercato dei pagamenti con carta hanno chiesto all’EBA di concedere “almeno altri sei mesi” per l’applicazione della SCA a causa della COVID. La CE riconosce le sfide che la pandemia sta causando al business al dettaglio e le difficoltà di adattare i sistemi IT nelle circostanze attuali. Tuttavia, sono dell’opinione che all’industria sia stato concesso abbastanza tempo per conformarsi agli obblighi SCA. Alla luce di ciò la CE non sosterrebbe alcun ulteriore ritardo nella piena applicazione dello SCA.

Dopo questo annuncio, ci aspettiamo che le ANC pubblichino ulteriori comunicazioni e si allineino alla scadenza di migrazione dell’EBA. PayXpert cercherà di mantenere le informazioni aggiornate per ogni paese.

Il periodo di transizione limitato per l’attuazione della PSD2 SCA

Puoi trovare una panoramica di le pubblicazioni più recenti dai principali regolatori qui:

Autorità bancaria europea
BaFin
FCA
Banca d'Italia
Banque de France
Banca di Spagna

Preparati per 3D Secure 2

Con lo standard precedente, 3D Secure, l’esperienza del cliente è stata significativamente influenzata in nome della sicurezza. Ecco perché i principali operatori di carte -Mastercard, Visa, American Express, UPI, Diners Club, Discover, JCB e Carte Bancaire- hanno visto i nuovi requisiti della PSD2 come un’opportunità per lavorare anche sul miglioramento dell’esperienza utente. Con 3D Secure v2, i sistemi di carte hanno introdotto un metodo che, grazie alla nuova tecnologia di autenticazione, promette non solo meno casi di frode, ma anche un tasso di conversione più elevato rispetto alla prima versione di 3D Secure.

Aumenta il tuo tasso di conversione
mentre
adeguandosi ai nuovi regolamenti

.

Confronto 3D Secure vs. 3D Secure 2

Quali sono le differenze concrete?

Quali vantaggi ha il cliente con 3D Secure 2?

Un’occhiata dettagliata ai vantaggi di 3D Secure 2 per voi

Godetevi una soluzione di pagamento completamente personalizzabile e flessibile per qualsiasi modello di business della piattaforma.

Utilizzo flessibile e resistente su tutti i dispositivi finali

Superba esperienza utente

Scambio di dati ottimizzato

Ci concentriamo su un’esperienza utente fluida e significativa in tutti i canali, compresi i portafogli e le app

Integrazione senza soluzione di continuità -invisibile- del processo di autenticazione con l’esperienza di acquisto per rendere il pagamento il più frivolo possibile

Il nostro modulo di autenticazione basato sul rischio fornisce una protezione aggiuntiva contro le frodi, aiutando ad aumentare le vendite

Pienamente conforme e PSD2-ready

PSD2 in Europa e l’evoluzione dei regolamenti in tutto il mondo stanno ponendo sempre più requisiti al commercio. La soluzione a prova di futuro di PayXpert, con licenza completa e PSD2-ready, ha tutti gli strumenti necessari per rimanere conformi, anche quando ci si espande a livello globale.

Autenticazione forte del cliente come misura a livello europeo contro le frodi

Ci sono molti modi per le aziende di combattere attivamente le frodi, dall’anticipare e combattere le frodi attraverso l’apprendimento automatico al controllo manuale dei pagamenti. Un metodo particolarmente efficace è quello di eseguire un’autenticazione completa per verificare l’identità di un cliente prima ancora che un pagamento online venga elaborato. Esistono tre tipi diversi: autenticazione a fattore singolo (ad esempio utilizzando una password), autenticazione a due fattori (ad esempio utilizzando un codice di autenticazione unico combinato con una password), o autenticazione a più fattori.

SIAMO QUI PER AIUTARE
PARLIAMO!

I nostri Account manager ti supporteranno nel processo di integrazione delle soluzioni di pagamento digitale per consentire la migliore esperienza ai tuoi futuri clienti.


    I confirm I have read the Privacy Policy*.

    According to the EU GDPR 2016/67, we inform you that your data will be processed by PayXpert LTD (“PayXpert”), with registration number 09647756. You can freely and voluntarily provide the information requested in the form except for the fields that appear as mandatory. The non-introduction of the information requested as mandatory may have the consequence that your request can not be addressed. This information has the purpose of managing your request and/or complaints raised before it for which you are giving your explicit consent. We inform you that you may exercise your rights of access, rectification, erasure, object, portability, restriction in processing and to be forgotten by contacting PayXpert at gdpr (at) payxpert. com.

    Torna su